Lenti Zeiss Duravision AntivisursNel corso degli ultimi anni le nostre vite sono state rivoluzionate dalla drammatica diffusione del Covid-19. Con il passare dei mesi, questi stravolgimenti sono diventati parte integrante della nostra quotidianità.

 

Uno dei risvolti immediati sulla nostra routine è stata la maggiore consapevolezza dei virus e dei batteri che ci circondano.

 

Chi porta gli occhiali è ben consapevole della necessità di adottare precise norme igieniche per le lenti indossate.

 

Gli occhiali sono superfici che vengono toccate frequentemente da chi li indossa e quindi facilmente contaminabili attraverso il contatto diretto o la diffusione di goccioline di saliva, conosciute con il nome di droplets.

 

La trasmissione delle più comuni malattie infettive - come ad esempio il raffreddore o la bronchiolite - avviene quando i microorganismi presenti nei droplets entrano in contatto con la congiuntiva e le mucose degli occhi, dal naso e dalla bocca.

 

Gli studi svolti da Zeiss hanno dimostrato che 5000 tipi diversi di batteri sono presenti particolarmente sulle lenti degli occhiali, in percentuale ancora più rilevante rispetto ai naselli e ai finali d’asta. Sarebbe quindi innovativo se la superficie della lente riuscisse ad eliminare virus e batteri.

 

È stata in merito condotta una ricerca di mercato finalizzata a comprendere la disponibilità, da parte dei portatori di occhiali, ad acquistare lenti con proprietà antivirali/antibatteriche.

 

La chiara risposta vede la predisposizione a spendere un prezzo più alto per un prodotto che possa donare loro questo tipo di tutela.

 

Sulla base di questa ricerca, è nata la lente Zeiss con Duravision Antivirus Platinum UV. Si tratta di una particolare lente con trattamento antiriflesso che elimina il 99% dei virus e batteri presenti sulle lenti.

 

Molteplici i vantaggi di questo trattamento:

  • Migliore igiene delle lenti;
  • Bassa riflettanza;
  • Maggiore resistenza alle abrasioni;
  • Estrema facilità di pulizia.

 

Zeiss è riuscita ad ottenere questo risultato grazie allo sviluppo di una tecnologia che consente di integrare l’efficacia comprovata dell’argento per le lenti degli occhiali. Del resto l’uso dell’argento come agente antimicrobico è già ampiamente testato nel settore sanitario ed alimentare e Zeiss lo ha integrato nelle sue tecnologie creando così un prodotto unico che, conservando le stesse caratteristiche dei suoi trattamenti antiriflesso, riduce il rischio che virus e batteri sopravvivano sulla superficie della lente.

 

Il trattamento antiriflesso di Duravision Platinum UV è composto da un gruppo di strati, uno dei quali contenente monoparticelle di argento finalizzate all’azione antivirale e antibatterica. L’inserimento di più strati permette di ottenere il più basso livello di riflettanza tra tutti i prodotti  AR ZEISS con la produzione di riflessi "blu artico", caratteristica del Duravision Premium.

 

Ti aspettiamo in negozio per illustrarti ancora più nel dettaglio le caratteristiche rivoluzionarie di queste lenti Zeiss

Abbiamo 267 visitatori online