Bambini e inizio scuola otticaL’inizio della scuola è il momento ideale per far controllare la vista ai nostri figli. 

Benché non lo si pensi, i difetti visivi influenzano anche l’apprendimento e la postura. 

 “Le visite in età scolare sono importanti, e diventano necessarie soprattutto se uno dei genitori o dei nonni ha un difetto della vista”.

Miopia, astigmatismo e ipermetropia, per esempio, possono essere ereditati. Può accadere che lo siano anche in un occhio solo, cosa che rende ancora più difficile per un genitore scoprire il problema”.

Quindi, partendo dal presupposto che si consiglia di sottoporre i nostri figli  a controllo oculistico almeno una volta all’anno e non solo in presenza di particolari disturbi, di seguito si illustrano i principali sintomi che possono indurci a sospettare la presenza di disturbi visivi. 

Mal di testa, occhi rossi, eccessivo fastidio alla luceeccessiva lacrimazionebruciore ocularevista annebbiata, atteggiamenti posturali scorretti, come ad esempio testa e corpo molto ricurvi sul banco, oppure foglio sul quale si scrive messo in maniera obliqua rispetto al banco e penna impugnata con troppa forza, oltre a scarso rendimento a scuola e difficoltà di concentrazione sono tutti segnali che possono evidenziare un problema visivo. 

Occhio alla luce blu

La luce blu è tecnicamente definita come una forma di radiazione elettromagnetica dello spettro del visibile che è compresa tra i 380 e i 500 nm. E’ in sé un fenomeno naturale perché presente nella luce del giorno, ci aiuta a rimanere svegli e a distinguere i colori. La presenza in quantità eccessiva in una sorgente luminosa costringe l’occhio ad una continua messa a fuoco e crea affaticamento visivo.

Tra le fonti di luce blu vi sono LIM, tablet, computer, strumenti ormai indispensabili per l’apprendimento a scuola. Per tutti gli studenti, ma specialmente per i più piccoli, in cui il cristallino e la cornea sono ancora in formazione, diventa necessario ricorrere ad occhiali con le lenti antiriflesso e “anti luce blu-viola”, in grado di eliminare questa frequenza e affaticare il meno possibile l’occhio.

Vi invitiamo nel nostro centro ottico per un controllo della vista gratuito e per scoprire tutte le novità e promozioni dedicate ai bambini e teenagers relative alle lenti oftalmiche.

contattaci o

 
 
 
 
 

Abbiamo 66 visitatori online