lenti officeOggi giorno, per molte persone, computer e altri dispositivi svolgono un ruolo sempre maggiore sul posto di lavoro.

I nostri occhi devono compiere un notevole sforzo quando lavoriamo a distanze ravvicinate-medie per diverse ore al giorno.

Al lavoro alcuni portano occhiali da lettura o lenti progressive.

L’utilizzo di questi ausili, tuttavia, potrebbe indurre ad assumere delle posizioni non naturali.

 

Occhiali da lettura per il lavoro

Gli occhiali da lettura sono l'ideale per distanze molto ravvicinate. Per avere una buona visione del testo e delle immagini, risulta automatico avvicinarsi allo schermo. In questo modo si assume però una posizione errata che causa la tensione di muscoli del collo e della schiena.

 

Moderne lenti progressive da lavoro

Le lenti progressive consentono di vedere bene a tutte le distanze. La parte inferiore delle lenti progressive consente di vedere gli oggetti vicini. Quando si lavora davanti a uno schermo, si guarda attraverso la parte inferiore della lente. In questo modo, si è obbligati a sollevare il capo per vedere chiaramente. Questa postura, se mantenuta per lunghi periodi di tempo, sforza in modo eccessivo i muscoli del collo e delle spalle.

 

Lenti office

Le lenti da ufficio offrono un ampio campo visivo: dalle distanze ravvicinate a quelle medie (tra 0.5 e 4 metri).

In questo modo è possibile vedere e lavorare al meglio alle distanze alle quali solitamente si lavora. Rimanendo con il capo e il collo in una posizione naturale tutto il giorno.

Le lenti da ufficio sono disponibili in 4 differenti varianti:

  • Lenti da Ufficio versione Book: specifiche per la visione nella distanza di lettura fino a 1 metro. Comparata alla tradizionali lenti da lettura, che sono progettate per una visione in un’area in un’area ridotta che difficilmente supera i 30/40 cm, book offre un campo visivo significativamente più ampio per un comfort superiore
  • Lenti da Ufficio versione Near: è la versione ideale per persone che lavorano molto al computer o che leggono molto. La distanza massima nella quale il portatore può vedere in modo chiaro è fissata a 2 mt.
  • Lenti da Ufficio versione Room: il modello “stanza” è stato ideato per coloro che lavorano molto a contatto con i clienti e che contemporaneamente usano il PC. La distanza massima è fissata a 4 mt, tale da consentire di vedere bene a distanze ravvicinate e intermedie.
  • Lente da Ufficio versione Individual: versione personalizzata per incontrare le esigenze speciali del portatore. La distanza ottimale di massima visione del portatore all’interno della stanza è definita con estrema precisione. Per produrre queste lenti vengono utilizzati dati di centratura del portatore, la distanza di lavoro nel vicino e le dimensioni della montatura scelta.

 

lenti office 4

 

Le lenti da ufficio consentono di vedere meglio anche nel tempo libero, quando si pratica il proprio hobby preferito come la lettura, la navigazione in internet o suonare uno strumento musicale.

Noi di AP Film saremo lieti di aiutarti a scegliere la versione più adatta alle tue esigenze.

contattaci o

Abbiamo 10 visitatori online